card digitalizzata per news novita

Le novità del 2017

02 marzo 2017

Da quest’anno la Romagna Visit Card arricchisce ulteriormente l’offerta del circuito sotto il profilo delle attrazioni naturalistiche, paesaggistiche e culturali: sale a 54 il numero dei siti culturali ad ingresso gratuito, grazie all’adesione quest’anno delle principali attrazioni di Comacchio e del ferrarese: la Casa Museo Remo Brindisi a Lido di Spina, il Museo Delta Antico e la Manifattura dei Marinati a Comacchio, la Casa delle Marionette di Ravenna, e il Museo Naté-Osservatorio Naturalistico di Poggio Torriana, oltre alle collezioni permanenti del MAR-Museo d’Arte della Città di Ravenna.

Leggi tutto

conf stampa fo

Presentata la nuova Romagna Visit Card

8 febbraio 2017

Si rinnova per il suo sesto anno consecutivo la Romagna Visit Card, strumento unico di promozione del territorio, che permette di avere arte, cultura, natura, benessere e divertimento a portata di mano, consente a tutti, turisti e residenti, di intraprendere un itinerario culturale alla scoperta dei tesori di questa terra.
La presentazione è avvenuta in due momenti: il 2 febbraio a Palazzo Bellini, Comacchio, e l' 8 febbraio presso Palazzo Romagnoli a Forlì. L' iniziativa, promossa dalle Province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini con il contributo di APT Servizi Emilia Romagna, si presenta quest'anno ancora più ricca e forte, grazie all'ampliamento al territorio ferrarese, che mette in vetrina alcune delle proprie attrazioni più suggestive come la Casa Museo Remo Brindisi, Manifattura dei Marinati, Museo Delta Antico (ad ingresso gratuito), Abbazia di Pomposa, Museo Archeologico di Ferrara, Museo di Casa Romei e le escursioni in barca nelle Valli di Comacchio (a cui si può accedere usufruendo di sconti fino al 50%).

Leggi tutto

immagine news sito

Con Romagna Visit Card, il Natale in Romagna è ancora più speciale

16 dicembre 2016

Visitare i tesori della Romagna è ancora più affascinante nel periodo festivo! Concerti e spettacoli, piste di ghiaccio e villaggi di Natale, luci e mercatini; e ancora, i monumenti delle città d’arte e della costa, l’Appennino con i colori dell’inverno, fino alle Natività allestite nelle ambientazioni più particolari: questo e tanto altro offrono le province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini nel mese di Dicembre.

La Romagna Visit Card 2016 è, anche in questo caso, il passepartout per godersi le principali attrazioni turistiche: 48 monumenti gratis ed oltre 60 strutture scontate, a cui accedere per l’intero periodo delle Feste, fino al 6 gennaio compreso. Il circuito Romagna Visit Card promuove il territorio come meta ideale per gite fuori porta ed escursioni invernali, una destinazione resa ancora più suggestiva dalla magica atmosfera natalizia.

 

 

 

Leggi tutto

Altri articoli...