WEEKEND IN FAMIGLIA A CONTATTO CON LA NATURA

Un weekend in famiglia alla scoperta delle meraviglie della natura.
Cominciamo dalla Casa delle Farfalle, via Jelenia Gora 6/d, Milano Marittima (RA): all’ingresso, nel piccolo giardino botanico, si possono ammirare le numerose specie arboree presenti, mentre all'interno si viene subito rapiti dai colori dell’arcobaleno dati dalle migliaia di farfalle che volano in piena libertà. Molto bella è anche l’esposizione delle piante, soprattutto quelle carnivore che incuriosiscono grandi e piccini.
Il pomeriggio inizia all'interno del museo NatuRA, che ospita la collezione Brandolini, una collezione amplissima che ben rappresenta tutte le specie di volatili presenti a queste latitudini e un certo assortimento di animali provenienti da altre zone del globo.
Bello lo spazio bimbi utile per disegnare mentre gli adulti si prendono un po' di tempo per chiacchierare amabilmente, in attesa che arrivi la guida per l'escursione all'oasi di Boscoforte.
Questa escursione si compie il pomeriggio del sabato alle 17.00 con un numero minimo di 10 partecipanti.
L’itinerario prevede circa due ore di cammino in un'area privata, totalmente intatta, nella quale si possono ammirare anche alcuni esemplari di cavalli bianchi Camargue/Delta.
I volatili da queste parti sono tantissimi, i più numerosi sono i Cavalieri d'Italia, ma non mancano i fenicotteri rosa.


cesenaticoLa mattina seguente visita al museo della Marineria di Cesenatico.
Un traboccolo e un bragozzo accolgono gli ospiti al piano terra, costruiti entrambi nel 1921, di tanto in tanto l'estate prendono il mare issando le loro vele.
Stupendi i colori delle vele, tinte forti, come i marinai di un tempo che fu.
Piace molto ai più piccoli la sala dedicata alle ancore, di tutte le forme e dimensioni.


salineA seguire, si parte per il Centro Visite Saline di Cervia, via Bova 61. Consigliata la visita con la guida che racconta la storia delle saline, prima di salire su un barcone per effettuare la visita alle saline.
Una passeggiata tra colori mozzafiato, nidi di uccelli a bordo vasche, bacini salanti dai colori rosati, volatili nel cielo e la voce della guida che racconta la storia di questo centro.