Notice
  • Google Geocoding API error: The request was denied.

"Ottocento - L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini" - Mostra ai Musei San Domenico, Forlì

FINO AL 16 GIUGNO 2019

L’esposizione forlivese del 2019 ai Musei San Domenico intende raccontare la grande arte italiana dell’Ottocento, nel periodo che intercorre tra l’ultima fase del Romanticismo e le sperimentazioni artistiche del nuovo secolo, tra l’Unità d’Italia e la Grande Guerra.

Ricostruire, con un confronto straordinario tra pittura e scultura, le vicende dell’arte italiana nel mezzo secolo che ha preceduto la rivoluzione del Futurismo, consente di capire criticamente come l’arte sia stata non solo un formidabile strumento celebrativo e mediatico per creare consenso, ma anche il mezzo più popolare e “democratico” per far conoscere agli italiani i percorsi esaltanti e contraddittori di una storia antica e recente caratterizzata da slanci comuni e da forti tensioni.
Compresi tra Hayez e Segantini a Forlì saranno presenti pittori come Induno, Molmenti, Maccari, Muzzioli, Costa, Fattori, Signorini, Corcos, Lojacono, Michetti, Previati, Morbelli, Nomellini, Tito, Sartorio, De Nittis, Pellizza da Volpedo, Boccioni, Balla; e scultori come Vela, Cecioni, Monteverde, Gemito, Canonica, Bistolfi. Ma sarà anche la straordinaria occasione di far conoscere tanti altri artisti sorprendenti, oggi ingiustamente dimenticati.

Indirizzo

  • Indirizzo: Piazza Guido da Montefeltro
  • Città: Forlì (FC)

Contatti

  • Tel: Tel. +39.199.15.11.34- Riservato gruppi e scuole tel. 0543.36217
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.